Amazon Alimentari – Supermercato e Spesa Online

30

Mag 17

Amazon Alimentari – Supermercato e Spesa Online

ALIMENTARI SU AMAZON

Abbiamo già discusso di come vendere alimentari su Amazon e di alcune novità per la spesa online su Amazon come se fosse un supermercato online prêt-à-porter, attraverso il dash button per prodotti alimentari.

Quello che vi mostro in questo articolo sono i prodotti alimentari più venduti su Amazon in Italia e quelli che sono i prodotti alimentari più visti su Amazon America e UK.

In più, di seguito, vi darò alcuni suggerimenti sul perché oggi è possibile investire vendendo alimentari su Amazon come se fosse un supermercato online, ma soprattutto quali sono le condizioni per cui valga la pena farlo.

I PRODOTTI ALIMENTARI PIU’ VENDUTI SU AMAZON

La cosa più semplice da fare per scoprire quali siano i prodotti alimentari più venduti su Amazon è andare nella sezione I prodotti più venduti (seguendo questo link: I prodotti alimentari più venduti su Amazon). Ciò che vedrete è la seguente schermata (si aggiorna ogni 24 ore)

prodotti alimentari su amazon
Alimentari Amazon – Prodotti più venduti

 

Sopra ogni prodotto c’è la percentuale del trend delle vendite rappresentato dalla posizione in classifica. Ad esempio oggi il prodotto più venduto con 11.000% (circa) di vendite in più è 4 confezioni di Kinder Brioche, perché nella classifica delle vendite questa offerta è diventata la 29esima più acquistata, mentre prima di oggi era alla posizione 3.302.

Se invece volete essere aggiornati sui prodotti alimentari più venduti, con aggiornamento ogni ora, andate su Prodotti Alimentati Best Seller.

Guardando bene la classifica è facile accorgersi che i prodotti che hanno avuto migliori performance sono tutti prodotti facilmente acquistabili in qualsiasi supermercato o nella distribuzione locale.

Un altro elemento che salta all’occhio è certamente il prezzo di questi prodotti davvero interessante.

Da qui potremmo aprire delle riflessioni su cosa effettivamente valga la pena vendere su Amazon e quali siano i prodotti alimentari che hanno maggiore potenzialità di vendita.

VENDERE SU AMAZON CON UN SUPERMERCATO ONLINE

Amazon, di fatto, rappresenta un modello di distribuzione “liquida”. Soprattutto con il sistema Amazon Prime, esiste un sistema di logistica distribuito e gestito da una centrale. Di fatto è una struttura similare ad un supermercato online.

Di conseguenza se oggi avessi un supermercato online, ci penserei seriamente ad aprirmi anche un account per vendere online, soprattutto per il reparto alimentari.

Le motivazioni sono semplici:

C’è ancora poca concorrenza strutturata su Amazon da parte di “forti” venditori che potrebbero competere con un grossista alimentare, quale sarebbe un supermercato.

Si andrebbe ad intercettare un pubblico fuori dal territorio locale e pur riducendo i margini di profitto, in compenso alimenterei delle entrate e migliorerei la resa del mio volume d’affari.

Se gestisci un supermercato e vuoi vendere (anche) su Amazon contattami per valutare le possibilità.

PRODOTTI ALIMENTARI PIU’ VISTI SU AMAZON AMERICA E AMAZON UK

Se volessimo scoprire quali siano i prodotti alimentari più visualizzati su Amazon UK e Amazon America, consiglierei di usare un strumento molto utile che si chiama Camel Camel e andrei nella sezione dedicata:

Come è possibile notare, la differenza tra le 2 nazioni, in tema di gusti alimentari, è abbastanza evidente.

SUGGERIMENTI PER MIGLIORARE LA PRESENZA SU AMAZON

Amazon premia chi ha un catalogo prodotti molto ampio e riesce a generare vendite. È un sistema abbastanza meritocratico, ma lo fa seguendo un modello, appunto, da supermercato online, e non da piccolo rivenditore che cerca di svoltare raggiungendo un pubblico distante dalla sua portata.

VENDERE SU AMAZON: SUGGERIMENTI PRATICI

Amazon ragiona sui volumi di vendita e quindi il tuo modello commerciale deve essere quello di minimizzare i margini per favorire il volume di vendita. Se decidi di vendere alimentari su Amazon scordati di mettere prezzi di fascia alta, o meglio, puoi permetterti di inserirli in un’offerta prodotto moooooolto ampia. In tal caso potresti pensare a creare dei cesti spesa già “pronti” all’acquisto fissando un prezzo unico. In questo modo intercetti chi NON vuole o non ha modo di scegliere e tu fornisce una soluzione di spesa già “confezionata” per lui.

Nonostante su Amazon compri qualsiasi tipologia di persone, ognuno è portato a confrontarsi in prima battuta sul prezzo. E di fatto, tutto il modello di navigazione di Amazon spinge a fare questo, perché l’importante è vendere e farlo il più possibile.

Se hai un supermercato e vuoi investire online, il mio consiglio è quello di attivare un profilo di vendita su Amazon e iniziare a caricare il tuo listino prodotti alimentari. Facendo leva sia sull’offerta che sulla varietà di prodotti. Se segui le indicazioni fornite sopra, hai già in mano degli strumenti di valutazione su quali possano essere i prodotti su cui serve investire per generare vendite.

Le logiche commerciali per facilitare le vendite le consoci meglio di me, io posso aiutarti ad applicare un modello di marketing online al tuo supermercato.

QUALI PRODOTTI SUGGERISCO DI VENDERE SU AMAZON?

Io punterei sull’acqua in bottiglia e acqua in bidoni per uffici e soprattutto in acque di lusso.

[Ti invito a leggere il mio articolo sulla possibilità di vendere acqua di lusso online]

 

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Vuoi avere dati e statistiche per vendere online?

Noi ci occupiamo di analisi e sviluppo progetti e-commerce

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n.196/2003 (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale (Leggi condizioni)

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

  • Vendere Online con e senza Magazzino
    Vendere Online con e senza Magazzino
    17 febbraio, 2017

    VENDERE ONLINE OGGI Per vendere online, oggi, è necessario partire da un’analisi della concorrenza online. Questo ci permette di

1

Un commento su “Amazon Alimentari – Supermercato e Spesa Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *