Locali dove mangiare : Una storia di visibilità

14

Gen 12

Locali dove mangiare : Una storia di visibilità

Tempo medio di lettura dell’articolo: 3 minuti

Quante ricerche al giorno ci sono su locali dove mangiare a … ce ne sono più di quelle che immaginate o rilevate da strumenti di analisi ad hoc.

[Salta tutta la premessa e leggi direttamente: Perchè essere in prima pagina]

Diventa, al giorno d’oggi, spontaneo chiederlo ai motori di ricerca per “ascoltare” il vociferio del web. Sono nati portali per soddisfare questa richiesta di informazione che tramite un network di affiliati riescono ad orientare la famosa ricerca “Dove mangiare bene a … ” inserendo di volta in volta la città di interesse.

Quello di cui oggi vi voglio parlare è di un caso legato alla visibilità di queste chiavi di ricerca.

Un caso spiegabile come “l’intrusività di Mister G.” (dove la G. sta per il nome del motore di ricerca più conosciuto) che tutti gli esperti SEO conoscono ma non vi svelano.

Comunikafood tratta l’argomento “Locali dove mangiare” attraverso la sessione dedicata Assaggi 2.0 che vuol diventare una community di persone che vogliono esprimere la loro opinone sui locali dove mangiano. È un modo per restituire al cliente il potere di valutazione ed al locandiere la possibilità di replica. La sessione è gestita da Anna Costabile, sappiate quindi che se avete un locale cibaresco lei potrebbe presentarsi sotto le mentite spoglie di una cliente “silenziosa” che sta valutando il vostro modo di saper comunicare il cibo, oltre che assaggiarlo.

Fatta questa premessa, andiamo al fatto.

Comunikafood è un network di persone che conoscono il web e mettono al servizio delle imprese del food & wine le loro conoscenze, pertanto, prima di offrire il servizio agli altri lo forniamo a noi stessi. Lo facciamo applicando le conoscenze del web marketing e costantemente verifichiamo i risultati.

Il12/01/2012 (data palindroma) è successo qualcosa a noi noto ma che mi da lo spunto per parlare di un argomento poco conosciuto: Come essere in prima pagina e perchè succede.

Inserendo le seguenti chiavi di ricerca su Mister G. “ locali dove mangiare ” risultava che Comunikafood, e quindi la Community Assaggi 2.0, fosse in prima pagina alla terza posizione.

Guardare l’immagine per verificare:

locali dove mangiare a
Locali dove mangiare

 

Ammesso che ciò sia verificabile anche da altri, provo spiegare ai meno esperti perchè questo fenomeno accade. Soprattutto a chi ha investito i suoi soldi in tecniche di posizionamento SEO deve capire il motivo di questa virtù.

cercare dove mangiare

  1. Quando ho fatto la ricerca ero loggato sul servizio di posta Gmail, quindi usavo un servizio di Google che mi identificava.
  2. Verifico spesso le chiavi di ricerca di interesse per Comunikafood perchè sono amministratore del sito.
  3. Precedentemente avevo condiviso su piattaforme Social il contenuto. Come evidenziato nell’immagine
locali dove mangiare condividere contenuti web
L’immagine descirve un esempio di posizionamento per locali dove mangiare

Questa è la storia di come sono andati i fatti.

La spiegazione quindi è:

 

Mister G. conosce le mie ricerche, sa cosa voglio o preferisco e mi accontenta restituendomi i risultati più logici alle mie connessioni precedenti.

 

Per (non) concludere su I temi del posizionamento e le chiavi di ricerca

Quando hai un sito per la tua azienda e vuoi investire i soldi per aumentare la visibilità della tua impresa online verifica, come adesso ti dirò di fare, se quello che ti hanno venduto o ti vogliono vendere è veritiero.

Premesso che è realmente possibile fare un ottimo lavoro di posizionamento con esperienza e con il tempo necessario per fare un’analisi attenta e un lavoro di contenuti e struttura delle parole chiave, è bene che tu sappia 2 cose fondamentali che nessuno ti dirà mai :

Cosa fondamentale #1

Leggi anche Cosa fondamentale #2

Se il tuo sito è in prima pagina per alcune chiavi di ricerca verifica se la situazione è reale facendo questi passaggi:

  1. Cancella i cookies dal tuo computer. Leggi la guida di Google per farlo.
  2. Esci della applicazioni e servizi di Google. Serve per mascherare la tua ricerca.
  3. Verifica tramite il computer di un amico, in un altra postazione internet, se alle stesse chiavi di ricerca risulta che il tuo sito sia in prima pagina.
  4. Verifica sempre sullo stesso Browser e sullo stesso motore di ricerca. La posizione del sito cambia se usi Firefox o Internet Explorer o altri. Allo stesso modo devi considerare il posizionamento diverso per ogni tipo di Motore di Ricerca. Essere primo su Google non garantisce il primato anche su Bing, Yahoo o altri …
  5. Sappi che se condividi i tuoi contenuti, fai bene a farlo, le ricerche sui motori di ricerca sono condizionate dalle tue condivisioni.
  6. La posizione del tuo sito non è assoluta, cambia al cambiare delle regole di Google, quindi verifica periodicamente la posizione per le stesse chiavi di ricerca, assicurandoti però di ripetere i passaggi 1 e 2 sopra descritti.
  7. La posizione del tuo sito cambia se la ricerca viene effettuata da un dispositivo fisso o se viene effettuata da un dispositivo Mobile.

 

Fatti questi passaggi e appresi questi suggerimenti se scopri che nonostante le dovute verifiche il tuo sito si trova in prima pagina le motivazioni sono semplicemente 2:

  1. Hai fatto un patto con il diavolo.
  2. Hai fatto, o ti sei affidato a persone che ti hanno fatto un ottimo lavoro.

 

Leggi di nuovo Cosa fondamentale #1

Cosa fondamentale #2

È bene però che tu sappia che il posizionamento del tuo sito, in una logica complessiva di marketing online, purtroppo, non è tutto e non ti renderà più ricco di prima o ti farà vendere di più. Potrai vendere di più se oltre ad un ottimo posizionamento costruirai anche una piattaforma commerciale adeguata alla vendita. Se avrai un servizio clienti soddisfacente e se saprai fornire dei prodotti che sono presentati meglio che in altri posti.

Tieni, però,  presente che se manterrai costante il lavoro sul posizionamento del tuo sito per più chiavi di ricerca, posizionando in prima pagina il tuo sito avrai cominciato a migliorare le prestazioni della tua attività online.

 

Se credi che questo articolo ti sia stato utile condividilo con i tuoi contatti, potrebbe servire anche a loro.

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto e-commerce da realizzare?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Fai subito una Simulazione del ROI del tuo E-commerce (Clicca qui)

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce applicando un business plan per e-commerce, contattaci per un confronto. Guarda la mia intervista

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

Gestiamo campagne su Google Ads con specialisti accreditati come Google Partner

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Essereprimi.online | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica) Lavoriamo come Google Partner

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Food E-commerce: Come Vendere Online
    20 Settembre, 2018

    Il food e-commerce sembra sia diventato una “moda”, ne sento parlare ovunque. Tutti vorrebbero vendere prodotti alimentari online. Diventa

  • Food Marketing [Il Metodo Online]
    30 Luglio, 2018

    Questo articolo nasce per 2 motivi: Perché è assurdo che Comunikafood non sia presente in una posizione decente in

1

Un commento su “Locali dove mangiare : Una storia di visibilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.