Come vendere vino online con e senza ecommerce [Leggi]

23

Apr 12

Come vendere vino online con e senza ecommerce [Leggi]

Ti hanno detto che per vendere il proprio vino online occorre analizzare, pianificare e misurare le attività di marketing online?

Se pensavi bastasse un sito web con un e-commerce per vendere vino online, beh, mi dispiace deluderti.

Vendere vino online è un’attività d’impresa a tutti gli effetti. Non basta avere il prodotto, ma serve che ogni punto del ciclo di vendita sia ottimizzato.

Quando si decide di vendere il proprio vino online serve valutare correttamente i benefici di un investimento dedicato su attività di marketing online e come integrare queste attività in un piano di marketing più ampio.

Il piano marketing per un’azienda vitivinicola deve comprendere azioni mirate in fiere di settore, utilizzando strumenti di conversione diretta o indiretta attraverso il supporto web,

Un piano marketing per vendere vino (anche) online, deve considerare un budget annuo d’investimento sostenibile per permettere all’azienda che produce vino di arrivare dove le persone possono trovarlo interessante e quindi successivamente comprare il vino.

L’attività di marketing non significa SOLO piazzare il prodotto, ma farlo nel modo più efficiente possibile, con azioni sostenibili e che permettano un engagement tra le persone e l’azienda tale da favorire un successivo interesse dopo il primo assaggio.

Le persone che amano il vino vogliono conoscere la sua storia. Lasciando da parte quelli che comprano vino al supermercato con una fascia di prezzo non superiore alle 5€ a bottiglia, chi ama comprare vino è anche un appassionato ricercatore di storie, vuole conoscere i territori di produzione e comprendere quanto impegno mette l’azienda per valorizzare il suo prodotto così “speciale”.

Chi ama il vino non ne fa una questione di prezzo, ma di emozione. Il vino deve emozionare prima di convincere che sia buono.

In tutto questo, il web ha il compito di creare un legame costante tra chi è entrato in contatto la prima volta con il prodotto e vuole e può continuare a saperne di più e quindi anche continuare a comprarlo direttamente dall’azienda.

Per costruire questo percorso è necessario studiare quali siano i punti di forza del racconto dell’azienda e trasformarli in “tessuto” editoriale valido per agganciare sia le persone che hanno conosciuto il prodotto sia quelli che potrebbero conoscerlo grazie al web ed ai contatti comuni.

Se vuoi saperne di più continua a leggere gli articoli di seguito, oppure contattami.

[su_posts tax_term=”116″]

[ARTICOLO VECCHIO] Tempo e competenze se si vuole fare da sé. Soldi se si decide di commissionare a terzi l’implementazione di un sito proprietario. Qualcuno ci ha provato senza successo perché mancava l’ecosistema giusto per promuovere il proprio e-commerce. E si sa che, specialmente nel web 2.0, l’unione fa la forza.

L’unione di quali elementi? Innanzitutto un portale che coinvolga più produttori enogastronomici ognuno specializzato nella propria nicchia di prodotto. Un esempio concreto: Walkonwine (Update: il sito non esiste più) che vende vini di più produttori e, presto, anche prodotti enogastronomici di qualità.

Non quelli delle grosse case vinicole che hanno già il proprio e-commerce, né quelli a basso costo che si trovano al supermercato. Vini che sarebbe possibile acquistare soltanto presso la cantina oppure in negozi specializzati e che adesso è possibile ordinare da casa online.  Qualche esempio? Bindella, Gaggioli, Cascina Zoina, Miceli, ecc.

 

L’accesso a Walkonwine è gratuito perché la commissione si paga soltanto a vendita effettuata. Di fatto, dunque, si paga soltanto quando si guadagna senza fee di ingresso spese a vuoto. Non solo: Walkonwine ha già contrattato con un corriere il costo della spedizione che è inferiore a 6,00€ per massimo 6 bottiglie. Di questo costo bisogna tener conto quando si decidono di prezzi di vendita dei prodotti. Certo, perché ogni produttore riceve un accesso al portale e un welcome kit (manuale con schermate) per caricare i vini corredati di informazioni, foto, prezzi, ecc. e un accesso al corriere per controllare le spedizioni in completa autonomia.

Ma non è tutto! A Walkonwine sono legati altri due elementi dell’ecosistema web 2.0 difficili da riprodurre per un singolo produttore: il blog Poesia della Terra in cui vengono pubblicate indagini, eventi, ricette abbinate ai vini, curiosità e, soprattutto, interviste fatte ai produttori attivi su Walkonwine e novità sui loro vini e la FanPage Walkonwine su Facebook completa di e-commerce con centinaia di fan che seguono con attenzione il mondo del vino e dell’enogastronomia italiana.

In questo modo le cantine possono concentrarsi a produrre vino di qualità mentre al resto pensa AEC Services (Arkè Ecommerce Services, la società che ha sviluppato e gestisce il portale) che consente un e-commerce professionale anche a chi non ha tempo o capacità di realizzarlo da solo. Rendendo il web una strada percorribile a chi ha necessità di aumentare le vendite tagliando i costi di intermediazione.

Se vuoi provare, scrivi a questa mail. Oppure seguici su Walkonwine o su… Comunikafood.

Stay tuned! [FINE ARTICOLO VECCHIO]

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto e-commerce da realizzare?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Fai subito una Simulazione del ROI del tuo E-commerce (Clicca qui)

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce applicando un business plan per e-commerce, contattaci per un confronto. Guarda la mia intervista

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

Gestiamo campagne su Google Ads con specialisti accreditati come Google Partner

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Essereprimi.online | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica) Lavoriamo come Google Partner

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Migliore Enoteca Online
    25 Giugno, 2019

    In questo articolo proverò a darti una visione pratica del perché per essere la migliore enoteca online non basta

9

9 commenti su “Come vendere vino online con e senza ecommerce [Leggi]

  • Grazie per il guest-post.
    Non vediamo l’ora di ricambiare sul blog di Walkonwine!

    Laura

    • Ciao Laura, non mancheremo all’appuntamento 🙂

  • salve,trovo molto interessante questo articolo,soprattutto perchè è da qualche mese che penso a come poter iniziare a far conoscere il nostro prodotto tramite la rete,se possibile vorrei sapere di piu…grazie e a presto

  • Salve ,sono Roberto Tranchida, piccolo produttore Marsalese di un unico vino, DueDei.
    Vino,spumante, metodo classico, pas dose’ , da uve Grillo.
    Ottenuto con rifermentazione naturale , perché con mosto fresco.
    Vorrei sapere le modalita’ per far parte del Vostro portale commercio online.
    colgo l’occasione per augurare a Tutti un buon 2013
    Roberto Tranchida

  • Il sito ora si chiama Terre di Delizie con relativo e-commerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.