E-commerce Alimentare e Food Marketplace

11

Lug 16

E-commerce Alimentare e Food Marketplace

FOOD MARKETPLACE ED E-COMMERCE ALIMENTARE: IL SISTEMA PER VENDERE ONLINE

Scegliere un e-commerce alimentare o Marketplace per la vendita alimentare online?

Nel mio lavoro di ricerca quotidiano esploro il web in cerca di ispirazioni ed anche per “studiare” nuovi modelli di vendita alimentare.

In questo post riassumo alcune riflessioni su cosa molti siti e-commerce alimentari devono migliorare per vendere online (in ordine di importanza):

? STRATEGIA PER FAR TROVARE LA STRUTTURA DI VENDITA

Se vuoi avere delle speranze di vendita attraverso il web hai solo 2 possibilità per farlo:

  • Attraverso i contenuti da far trovare con i motori di ricerca
  • Acquistando pubblicità

In entrambi i casi serve:

  1. Strategia editoriale
  2. Analisi della domanda
  3. Studio della concorrenza

Se non hai queste informazioni in mano:

  • Pagherai di più per la pubblicità
  • Non sarai facilmente trovato tramite i motori di ricerca

Consiglio:

Inizia con un’analisi della domanda, studia la concorrenza e costruisci su carta un percorso di contenuti da editare per essere trovati online.

Ti avranno parlato di SEO, io preferisco parlare di strategia marketing che comprende anche le attività tecniche di ottimizzazione.

Ma se fai solo ottimizzare il sito web, ma non hai bene individuato la strategia per farti trovare hai perso soldi ed il tuo business non ha possibilità di sviluppo.

Ogni aspetto del sito deve essere curato per generare attrazione e affezione al sito web.

Esempio: Tra i tanti e-commerce che navigo giornalmente noto poca cura nell’ottimizzazione del permalink in ottica SEO.

Allo stesso modo, quasi nessuno ottimizza la description.

Gli annunci PPC (Pay per click) mi catapultano in pagine asettiche o mi spiattellano il prodotto nudo e crudo.

 

In questo modo stai cercando di “pescare” controcorrente con una barca per turisti. Sei fuori luogo e fuori tempo.

Gli scarsi risultati che ottieni sono la conferma.

? Se ti serve un aiuto per quest’attività, ti offro una consulenza per avviare un e-commerce alimentare.

? STRATEGIA PREZZI 

Stavo cercando una specifica marmellata di frutti di bosco.

Dopo aver navigato 30 e-commerce differenti mi sono ritrovato con 30 prezzi differenti ed una varianza di prezzo, tra minimo e massimo, di 5€ sul singolo prodotto.

Verifica tu stesso: La mia ricerca era “Confettura Frutti di Bosco Fiasconaro

Ti rendi conto? È assurdo!

Questa logica commerciale potrebbe funzionare per i punti vendita distanti tra loro, ma NON conoscere i prezzi della concorrenza significa annullare le probabilità di vendita online.

Le persone NON sono stupide, prima di acquistare verificano dove possono trovare lo stesso prodotto ad un prezzo inferiore.

Puoi lievitare il prezzo solo se sei un rivenditore esclusivo del prodotto, in alternativa devi livellare il prezzo, possibilmente sul prezzo minore in assoluto.

? I PREZZI ALTI SONO INUTILI

Se vuoi avere delle possibilità di vendita devi utilizzare il prezzo come una leva per acquisire nuovi clienti.

Mettere prezzi troppo alti non ti permetterà di vendere facilmente. Se ci riesci 1 volta non ci riuscirai la seconda.

Per ridurre l’occasione che qualche simpaticone speculi sul prezzo basso facendo man bassa, crea dei limiti e traccia ogni vendita.

Esempio: Su ogni primo acquisto imposta uno sconto eccezionale del 70% sul listino prezzo per 1 singola unità di prodotto. Questo serve per facilitare la possibilità che l’acquirente provi il tuo servizio.

Dopo il primo acquisto inizia il vero corteggiamento per farlo ritornare da te. Inutile investire soldi in pubblicità se poi alzi i prezzi. Stai buttando soldi al vento.

? Su questo aspetto posso aiutarti con una consulenza per sviluppare la corretta strategia di vendita di prodotti alimentari online

? INFORMAZIONI SUI PRODOTTI ALIMENTARI

Un aspetto troppo sottovalutato è la completezza di informazioni sullo store online. Non basta una descrizione approfondita del prodotto. Serve che siano bene indicate le informazioni di acquisto, reso del prodotto, spedizione e possibilmente anche qualche accenno ala storia dell’azienda produttrice.

Se non riesci a costruire troppi contenuti per mancanza di tempo, allora abbi almeno l’accortezza di integrare una chat real time sul sito web. In questo modo puoi rispendere ad ogni dubbio in tempo reale.

La persona che acquista avrà la sensazione di entrare virtualmente in un negozio.

? NAMING SITO WEB: SCEGLI UN NOME SMART (Specifico, Misurabile, Accessibile, Realistico)

L’aspetto di scelta del naming di un e-commerce è come la scelta del nome di un punto vendita locale con l’insegna.

Quanti disastri e storpiature ho trovato e quanti siti web con naming lunghissimi, difficili da ricordare o troppo banali per distinguersi.

La scelta del naming di un e-commerce è un mestiere che fa svolto da chi ha competenza in questo settore.

Non basta aggiungere la parola “food” o “cibo” o “alimentari” o “Gourmet” per essere efficaci. È necessario fare un’analisi delle opportunità e guardare in avanti, proiettando le possibili  combinazioni di senso e di estensioni.

La scelta del naming, per quanto non abbia più grandissima rilevanza per posizionamento organico di un sito web, per certe nicchie di mercato diventa essenziale la scelta corretta per godere un “piazzamento” eccellente.

? SEMPLIFICARE STRUTTURA WEB 

Per costruire un sito web ottimizzato per la navigazione basta seguire le seguenti semplici regole primarie:

  • Contrasto tra testo e sfondo (Dosa la creatività e favorisci una lettura a contrasto tra testi e sfondi, pulsanti e colori)
  • Dimensione caratteri (La lettura attraverso uno schermo è già difficile, se utilizzi caratteri piccoli e font cirillici diventa impossibile)
  • Indicazioni esplicite di percorso (Non pensare che si capisca, spiegalo con una freccia o con un illustrazione o con un indicazione testuale)

Leggi anche: Come fare SEO per un e-commerce Alimentare

? RIPENSARE IL CONCETTO DI MOBILE FIRST 

Non è ancora chiaro a tutti il concetto di Mobile First. Molti si preoccupano solo ad un aspetto di “ottimizzazione SEO”, altri ad un problema di adattabilità dei contenuti.

La questione è molto più semplice.

Se vuoi che il tuo shop online funzioni anche da Mobile devi disegnarlo PER un dispositivo Mobile.

Quindi serve una progettazione dedicata, con contenuti che sono dedicati e con una dinamica delle interazioni ripensata per chi acquista da Mobile.

Inutile immaginarsi App Mobile futuristiche se poi alla base manca la progettazione efficiente.

Se ti serve una progettazione adeguata, posso aiutarti a costruire il tuo progetto diversamente da tutti gli altri.

e-commerce food
food e-commerce e vendite online

CONSIGLI PER VENDERE ALIMENTARI TRAMITE MARKETPLACE ED E-COMMERCE ALIMENTARI

Se sei arrivato fin qui potrebbe interessarti avere alcuni consigli pratici per non perdersi opportunità di vendere alimentari online.

Il primo consiglio che mi sento di darti è quello di sfruttare al massimo lo spazio dei marketplace come opportunità di vendita senza costruire strutture professionali da zero.

? A tal proposito leggi cosa scrivo su:  Vendita di alimentari tramite Amazon

I marketplace sono un’opportunità, ma non possono rappresentare la strategia totale per avviare un’impresa online vendendo prodotti alimentari.

Il limite dei Marketplace è che condizionano le tue scelte operative e quindi sono loro che definiscono le regole.

Se la tua idea di vendere alimentari online è quella di avviare uno store digitale il mio consiglio è:

  • Analizza la domanda online 
    • Cosa cercano realmente le persone
    • Come lo cercano
    • Quali sono i trend
  • Studia la concorrenza
    • Come si posizione sui motori di ricerca
    • Quante forza serve per competere?
  • Costruisci una struttura e-commerce scalare e NON focalizzarti sulla creatività, ma sulla funzionalità

IL CONSIGLIO PIÙ IMPORTANTE PER VENDERE CIBO ONLINE CON UN E-COMMERCE O TRAMITE FOOD MARKETPLACE

vendere con e-commerce alimentare e marketplace
Vendere con un e-commerce alimentare – Photo credit: Yahoo Inc via VisualHunt.com / CC BY

In ultimo, ma non per importanza, se vuoi vendere online sappi che chi compra è reale e possibilmente lo puoi incontrare per strada.

Quindi, NON pensare di vendere i prodotti alimentari come se fossero qualcosa di immateriale. Devi costruire una comunicazione efficace anche fuori dal web con materiale adatto e coinvolgendo le persone fisicamente quanto più possibile, attraverso eventi di degustazione, fiere, incontri dedicati, e tutto ciò che può essere utile per far conoscere la tua proposta di acquisto.

Ti serve un aiuto per costruire la tua struttura e-commerce?
Photo credit: brunifia via Visualhunt / CC BY

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto da realizzare?

Vuoi promuoverti all'estero?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce, contattaci per un confronto.

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Food E-commerce: Come Vendere Online
    Food E-commerce: Come Vendere Online
    20 settembre, 2018

    Il food e-commerce sembra sia diventato una “moda”, ne sento parlare ovunque. Tutti vorrebbero vendere prodotti alimentari online. Diventa

  • Dati E-commerce Food
    Dati E-commerce Food
    18 settembre, 2018

    Stai cercando dei dati di mercato dell’e-commerce food? Nei troverai tante di statistiche online, alcune sembrano davvero ottime, i

  • E-commerce alimentare: Requisiti
    E-commerce alimentare: Requisiti
    17 settembre, 2018

    I requisiti per avviare un e-commerce alimentare Per vendere alimentari online con un e-commerce serve: Avere una p.iva commerciale

  • Food Marketing [Il Metodo Online]
    Food Marketing [Il Metodo Online]
    30 luglio, 2018

    Questo articolo nasce per 2 motivi: Perché è assurdo che Comunikafood non sia presente in una posizione decente in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.