Marketing Alimentare, Ristoranti e Pokemon Go

22

Lug 16

Marketing Alimentare, Ristoranti e Pokemon Go

RISTORANTI, Pokemon Go E MARKETING ALIMENTARE

Bene, ci ho pensato qualche giorno, e temo che deluderò le vostre aspettative.

Pokemon Go NON vi farà guadagnare di più, e se avete letto di qualche raro caso di ristorante che ha guadagnato grazie al fatto che un gruppo di persone si è ammassato nei pressi del locale per catturare un Pokemon, beh non so davvero cosa dirvi.

Pokemon Go TI PERMETTE DI PROMUOVERE IL TUO RISTORANTE

No, Pokemon Go è un gioco sviluppato in realtà aumentata che stimola il movimento delle persone a caccia di Pokemon, se poi questo coincide con il fatto che dopo aver camminato 3 ore mi trovo nei pressi di un Bar o Ristorante ed ho sete o fame ed entro a comprare … Beh, sì allora possiamo dire che grazie a questo gioco potrebbe verificarsi che …

Ma stiamo parlando di nulla! Di coincidenze, di casualità.

ATTIRARE POKEMON NEL PROPRIO RISTORANTE

Attualmente l’unico sistema per far comparire dei Pokemon è di utilizzare il modulo Lure.

Lo scopo del gioco è quello di catturare i Pokemon con delle sfere chiamate “Poke Ball”.

Queste sfere si trovano nei “Pokestop“. I Pokestop sono dei luoghi dove comprare queste sfere. Motivo per cui, si sta diffondendo la notizia che per promuovere un ristorante con Pokemon Go si deve  posizionare un Pokestop nelle vicinanze o all’interno.

Per attivare sulla mappa un Pokestop bisogna utilizzare il modulo Lure, che consente di creare il proprio Pokestop e collocarlo dove si vuole.

Questo sistema attirerà per 30 minuti dei Pokemon.

A questo punto è possibile far sapere che vicino al proprio ristorante c’è un Pokestop e di conseguenza le persone che giocano a Pokemon Go arriveranno in massa.

{Spero di aver descritto bene questo passaggio}

Sembra che i creatori del gioco abbiamo già capito come lucrare vendendo a tempo la possibilità di far comparire dei Pokemon rari. Questo sì che è business!

Alcune notizie parlano di accordi commerciali tra McDonald’s e la società che ha creato Pokemon Go. Ma stiamo parlando, appunto di una multinazionale e non di un piccolo ristorantino di provincia.

La possibilità non è ancora attiva, né in Italia ne in altre parti del mondo.

Pokemon Go, YELP E RISTORAZIONE: COSA CI GUADAGNANO

Ho letto che anche Yelp sta cercando di cavalcare il trend ed ha creato un filtro per trovare più facilmente i Pokemon nei pressi dei ristoranti.

Già questa è un’azione più interessante, perché sfrutta una notizia per genera altre notizie attirando l’attenzione sul proprio Brand in pieno stile di Content Curation.

Per la questione legata al vendere di più grazie alla localizzazione di Pokemon credo molto semplicemente che sia molto più efficace un’altra forma di promozione.

Se domani dovessero attivare la possibilità di far apparire nel locale dei Pokemon a pagamento, io onestamente consiglierei di spendere la stessa cifra in azioni di comunicazione differente.

Non perché non creda nell’operazione, di fatto adesso è un sistema per fare notizia e quindi può anche andare bene, ma passato questo momento, far comparire un Pokemon raro dentro il locale attirerà una fascia di pubblico specifica.

Allora potrebbe essere utile fare del marketing “speculativo” creando un menù con i nomi dei Pokemon, o fare un piatto speciale per i giocatori di Pokemon.

Questo potrebbe catturare più facilmente la simpatia dei clienti.

RACCOLTA IMMAGINI SUI POKEMON NEI RISTORANTI E ATTIVITÀ

Bacheca Pinterest: Pokemon Go Ristoranti e Marketing

 

Immagine: Pokemon Here – Stickers that attracts pokemon trainers

 

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto e-commerce da realizzare?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Fai subito una Simulazione del ROI del tuo E-commerce (Clicca qui)

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce applicando un business plan per e-commerce, contattaci per un confronto. Guarda la mia intervista

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

Gestiamo campagne su Google Ads con specialisti accreditati come Google Partner

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Essereprimi.online | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica) Lavoriamo come Google Partner

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Vendita Agrumi Siciliani Online
    9 Aprile, 2019

    L’agricoltura siciliana rappresenta una realtà importante del nostro Bel Paese, la domanda estera è stata fondamentale per la crescita

  • Food E-commerce: Come Vendere Online
    20 Settembre, 2018

    Il food e-commerce sembra sia diventato una “moda”, ne sento parlare ovunque. Tutti vorrebbero vendere prodotti alimentari online. Diventa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.