Marketing Alimentare – Piano Marketing per Aziende Alimentari

2

Mag 16

Marketing Alimentare – Piano Marketing per Aziende Alimentari

Il Marketing Alimentare deve funzionare per vendere

Marketing alimentare ed aziende. Se hai un’azienda alimentare la tua esigenza è vendere diversamente da altre aziende di altri settori. Il modello di marketing per le aziende alimentari deve funzionare per generare un ciclo di vendita costante, aumentando quanto più possibile il valore d’acquisto per singola vendita.

Il valore d’acquisto nel marketing alimentare

Il valore d’acquisto è ciò che permette ad un’azienda alimentare di aumentare il margine di guadagno su ogni singolo prodotto commercializzato.

Chi si occupa di marketing alimentare deve studiare la concorrenza ed analizzare i punti di forza e debolezza dell’azienda con cui costruire un piano di marketing adatto a costruire valore intangibile al prodotto o ai prodotti alimentari che l’azienda può vendere.

Come adattare il marketing alimentare al web per vendere anche online

Abbiamo scritto diverse volte quanto vendere alimentari online sia molto complesso, ma che può essere costruito un circuito di vendita funzionale alle aziende se queste iniziano a comunicare meglio il loro valore e la conoscenza del loro “servizio” di vendita tramite il web come funzionalità efficiente per l’acquirente e non solo come una possibilità d’acquisto.

Le persone devono trovare realmente efficiente acquistare i prodotti alimentari attraverso funzionalità online. Il compito di una strategia di marketing alimentare è quello di costruire il significato coerente all’azienda e comprensibile all’acquirente.

Come costruire un piano di marketing alimentare efficiente

Per costruire un piano marketing efficiente serve avere conoscenza dell’azienda, dei suoi obiettivi e del mercato in cui è inserita.

Per conoscere un’azienda alimentare non basta solo sapere quale sia il prodotto che vende, ma studiare al sua organizzazione, la struttura di vendita, la forza commerciale sul territorio e nei Paesi dove opera, capacità di comunicazione, avere uno storico delle vendite, conoscere il territorio in cui è inserita e le possibili partnership già avviate con fornitori o distributori.

In pratica, prima di costruire una strategia di marketing alimentare, serve fare un’analisi dell’azienda.

Fatta l’analisi dell’azienda alimentare si passa allo studio del mercato e quindi della concorrenza, ed in questo il web può venirci in aiuto, anche se offre una visione parziale, di fatto, se esistono dei concorrenti forti questi emergeranno molto probabilmente anche online.

A quel punto serve comprendere quanto è grande la “torta” di mercato, quel è l’obiettivo commerciale da raggiungere e soprattutto che tempi sono disponibili in funzione delle risorse economiche che l’azienda può investire.

Un piano marketing alimentare è diviso in 3 moduli

  • Pianificazione strategica – Analisi aziendale
  • Strategia marketing –  Analisi degli obiettivi
  • Marketing operativo – Sviluppo attività 

Il primo modulo è ciò che permette di conoscere Mission e obiettivi aziendali.

Rivolgendosi ad un’azienda alimentare serve sapere:

  • Chi siete?
  • Dove vorreste andare?

 

Il secondo modulo permette di valutare i punto di forza e debolezza dell’azienda, tramite analisi SWOT e stabilire degli obiettivi marketing da perseguire.

  • Cosa rende il tuo prodotto più appetibile degli altri
  • Su cosa ha maggiore concorrenza
  • Quali step si possono pianificare per migliorare la resa delle vendite 

Il terzo modulo è dedicato a sviluppare un piano operativo, calcolare il budget disponibili e quelli necessari da distribuire nel tempo.

  • Quante risorse servono?
  • Quanto tempo è necessario?
  • Quali sono i ritorni possibili?

Il marketing alimentare per un’azienda che può vendere anche online

Se la tua azienda alimentare ha le risorse per strutturare una strategia commerciale anche online allora è necessario seguire il seguente processo di progettazione:

Analisi della domanda di mercato online

  • Quali prodotti alimentari cercano le persone online?
  • Qual è il volume di ricerca della domanda?
  • È possibile integrare nuovi prodotti ancora non ricercati in funzione delle informazioni trasversali di mercato? 

Esempio: Esce la notizia che il succo di pera è un alimento altamente proteico e aiuta a dimagrire. Questo determinerà che nonostante le ricerche online siano attualmente scarse, presto aumenteranno. Per cui vale la pena essere trovati prima di altri

Studio della concorrenza di aziende alimentari online

  • Quante altre aziende alimentari vendono prodotti similari o uguali ai tuoi?
  • Come stai differenziando la tua offerta?
  • Quali sono i contenuti che hanno maggior successo?

Pianificazione budget per essere trovati online

Leggi anche: Come far trovare il tuo ecommerce alimentare sui motori di ricerca

Per comprendere l’investimento necessario per riuscire a far trovare la tua offerta tramite il web serve studiare i costi per la produzione di contenuti e per comprare annunci sponsorizzati tramite Google Adwords. Queste sono le 2 attività principali da cui otterrai maggiore traffico sul tuo sito web.

Vendere alimentari online: Cosa manca oggi e su cosa dovrebbe investire un’azienda alimentare

Se cerchi online, di ecommerce che tentano di vendere prodotti alimentari ce ne sono in quantità eccessiva, ma quelli che realmente riescono a generare delle vendite sono:

  1. Aziende che hanno prima di tutto una rete di distribuzione locale e integrano le vendite anche online con un ecommerce.
  2. Aziende digitali che hanno investito principalmente nell’acquisizione di capitale di investimento per spingere il loro progetto di ecommerce per vendere prodotti alimentari, vino ed altre prelibatezze gastronomiche online. 

Quello che realmente manca oggi per rendere efficiente la vendita di alimentari online da parte di un’azienda è una strategia.

Le aziende investono malamente in strategia commerciale e vedono nel web un canale di vendita. Questo fa commettere l’errore di investire nel web come se si stesse comprando uno spazio commerciale o uno spazio pubblicitario.

Nessuno si interroga sulle necessità dell’acquirente e su come integrare la vendita online ad un circuito di vendita già esistente ed operante.

Il primo strumento per conoscere un prodotto alimentare è il prodotto stesso. Nessuna azienda utilizza efficientemente il prodotto come “porta” d’accesso ad un’acquisto successivo dal web. I più illuminati inseriscono l’indirizzo web del sito dove comprare, o un codice qr.

Ma quanti di voi li hanno mai usati per ricomprare il prodotto dal sito dell’azienda alzi la mano. Dai quanti siete? vorrei proprio contarvi.

Quello che manca è offrire una reale motivazione d’acquisto online, ne parlavo in un altro articolo che ti invito a leggere. Leggi: Cosa Manca Oggi negli Ecommerce per Vendere Alimentari online

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto da realizzare?

Vuoi promuoverti in Germania?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce, contattaci per un confronto.

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

Guarda i prezzi di questi prodotti

cantinetta vino offertaofferte vini offerta cialde caffè

  • Coupon spesa alimentare bambini
    Coupon spesa alimentare bambini
    15 marzo, 2018

    Coupon spesa alimentare bambini da inserire nel vostro organizer di buoni sconto coupon alimentari da creare come vi abbiamo suggerito nel

  • Buoni sconto alimentari stampabili
    Buoni sconto alimentari stampabili
    12 marzo, 2018

    Avete mai provato a fare la spesa utilizzando esclusivamente buoni sconto alimentari stampabili? Sembra difficile da gestire ed il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.