Prodotti tipici pugliesi online | Ricette pugliesi | Dolci tipici pugliesi

21

Feb 18

Prodotti tipici pugliesi online | Ricette pugliesi | Dolci tipici pugliesi

Prodotti tipici pugliesi online, vademecum del buon venditore e del buon acquirente

L’offerta di prodotti tipici sul web e anche di prodotti tipici pugliesi è oggi molto ampia e articolata. Si rischia però talvolta di imbattersi in portali stile supermercato, dove, seppur dotati di un’offerta abbondante, riscontriamo poca chiarezza nei contenuti, alcune volte “gettati lì” senza criterio, altre volte costituiti semplicemente dall’ingredientistica e da valori numerici come il peso e le spese di spedizione.

Nella scelta di acquisto di prodotti tipici online, consigliamo di evitare che gli unici elementi di confronto tra vetrine digitali differenti siano il prezzo del prodotto e delle spese di spedizione e la velocità nel ricevere il prodotto a casa. La scelta di un prodotto tipico è ben altra storia rispetto all’acquisto di un prodotto “di massa”, sono prodotti artigianali e, se veramente tipici, devono rispettare alcune regole etiche e di sano rispetto per gli antichi ricettari che si tramandano da generazioni.

La bellezza del web è che ci permette di “prenderci il nostro tempo”, non determinate l’atto finale di acquisto basandovi semplicemente sul prezzo. Contattate il venditore, perché vendere un prodotto tipico significa conoscerne la storia e le caratteristiche distintive e un buon venditore deve essere innanzitutto una buona guida informativa.

Ricette pugliesi, tradizione mediterranea

Le ricette pugliesi tipiche sono il risultato del connubio perfetto tra il sole, il mare e la terra rossa tipica di questo territorio. Il clima temperato e la meticolosità dell’arte contadina e marinaresca che si tramanda da secoli in queste terre, fanno si che i piatti tipici pugliesi siano ricchi di materie prime dal sapore intenso così come voluto da Madre Natura.  Le ricette tipiche di Puglia sono semplici, ma ricche di gusto e personalità.

Ne segnaliamo una forse tra le più sconosciute: pasta fresca con pomodori ripieni al forno. Possibilmente scegliete un formato di pasta come i cannerozzi o i classici paccheri napoletani. In una terrina, precedentemente unta d’olio, disponete i pomodori di medie dimensioni privandoli della parte superiore (cappello) e del loro ripieno. Con il ripieno realizzate un amalgama aggiungendo una spolverata di aglio tritato finemente, origano, pecorino, sale, olio e un po’ di pangrattato (possibilmente fatto in casa da pane raffermo o abbrustolito, l’effetto del pane triturato alla “malaccio” in casa è sempre un’altra cosa rispetto a quello industriale). Aggiustate di sale e farcite i pomodori con l’impasto sino a riempirli tutti. Ancora una spolverata di pangrattato e pecorino in cima e una foglia di basilico e poi in forno preriscaldato a 180° per una mezz’oretta (15 minuti coperti e 15 scoperti per formare la crosticina), finché il pomodoro ripieno non risulterà della consistenza che più vi aggrada. Sfornateli e condite la pasta precedentemente lessata al dente, spaccando con la forchetta i pomodori, il risultato è garantito.

Dolci tipici pugliesi, dolci di mandorle salentini e cartellate natalizie

I dolci tipici pugliesi sono una tradizione che sopravvive anch’essa da generazioni. Ogni periodo dell’anno vede impegnate donne appassionate e uomini sempre più interessati all’arte culinaria. Tra i dolci tipici segnaliamo i classici dolcetti in pasta di mandorle salentini. La ricetta tradizionale vedeva tritare in casa le mandorle, successivamente si aggiungeva lo zucchero e gli albumi e dopo aver composto le classiche palline si infornava e i dolcetti erano pronti. Oggi la ricetta tradizionale ha visto crescere la sua evoluzione, tra i dolcetti di mandorle tipici segnaliamo anche il classico biscotto cegliese, presidio slow food, caratteristico per il ripieno a base di confettura di ciliegia o in alternativa di uva o di mela cotogna, squisito.

Le cartellate pugliesi sono invece un dolce tipico natalizio. La ricetta tradizionale vuole che nell’impasto si utilizzi il mosto cotto (o vin cotto, altro prodotto tipico pugliese) in sostituzione andrà benissimo un po’ di vino bianco. La forma del dolce con le caratteristiche tasche centrali è stata pensata per raccogliere meglio il miele che viene versato sopra o ancor meglio il cotto di fichi, una vera delizia.

Manufacta seleziona prodotti tipici pugliesi
Progetto editoriale a cura di Manufacta Italian Products

Ringraziamo Daniele Vinci che ospita i nostri contenuti all’interno del suo portale, al fine di dar voce ad una idea imprenditoriale giovane e ricca di passione: rendere note le eccellenze enogastronomiche e non solo del Made in Puglia e Made in Italy a tutti gli entusiasti del settore. Approfondimenti, discussioni e novità in costante aggiornamento.

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto da realizzare?

Vuoi promuoverti all'estero?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce, contattaci per un confronto.

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Vendita prodotti tipici pugliesi
    Vendita prodotti tipici pugliesi
    28 febbraio, 2018

    Vendita prodotti tipici pugliesi, online o offline? Meglio la qualità. Che voi siate in giro per la Puglia o

  • Primitivo di Manduria Prezzo 27€
    Primitivo di Manduria Prezzo 27€
    13 febbraio, 2018

    Primitivo di Manduria: Cantina Antico Palmento Acini Spargoli DOC è un vino di carattere dalla gradazione alcolica di 15

  • Taralli pugliesi online
    Taralli pugliesi online
    8 febbraio, 2018

    Taralli Bio pugliesi online Farine selezionate da grani antichi, olio extravergine, confetture e cioccolato tutto rigorosamente bio, lievito madre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.