Recensioni TripAdvisor vs Feedback Su Facebook [Caso Ristoranti]

30

Mag 13

Recensioni TripAdvisor vs Feedback Su Facebook [Caso Ristoranti]

È passato quasi inosservato il nuovo aggiornamento delle Pagine Facebook dedicate alle attività d’impresa, si tratta della possibilità di inserire feedback direttamente sulla Pagina senza possibilità di un anonimo nickname.

Certo, anche su Facebook è possibile creare account falsi e recensire attività commerciali come ristoranti e aziende agricole, però un account fake si riconosce subito e mette in dubbio al sua validità.

Facebook è pensato per le persone “reali” a differenza di TripAdvisor che utilizza il sistema dei nickname per rilasciare feedback e recensioni sulla sua piattaforma.

Non voglio farne una questione di merito tra una e l’altra piattaforma, dico solo che i ristoranti che fino ad oggi si sono lamentati del sistema, a dir loro, poco “vantaggioso” di essere recensiti per via delle “false” recensioni, è stato risolto, in parte, dalle Pagine Facebook.

 

COSA TI CONSIGLIO DI FARE:

Continua ad utilizzare TripAdvisor, perché è comunque un’ottima risorsa per essere trovati online. Incentiva nel locale le recensioni su Facebook e ottimizza la tua presenza online.

Non trascurare i dettagli delle Pagine Facebook e applica un metodo per costruire contenuti interessanti e in tema con la tua attività.

Utilizza la Pagina Facebook per connetterti con le persone ed invitarle nel tuo locale. Non avere premura, costruisci prima un dialogo e pubblica immagini dei tuoi piatti.

Usa i video e presentati, presenta il tuo staff e fornisci informazione sulla città in cui vivi e lavori.

Diventa un “promotore” culturale oltre che operatore commerciale di servizi di ristorazione.

Non hai tempo per fare tutto questo?

Allora invita i tuoi clienti a contribuire lasciando feedback e partecipando attivamente con la tua identità commerciale digitale.

Ti lascio due esempi concreti, uno su come bisognerebbe rispondere alle critiche e agli apprezzamenti su TripAdvisor, l’altro di come le recensioni sulla Pagina Facebook sono visualizzate nella bacheca del recensore, aumentando così la diffusione.

 

recensione tripadvisor
Come bisognerebbe rispondere alle recensioni negative – Ristorante Millevini Siena
Come bisognerebbe rispondere alle recensioni positive – Ristorante Millevini Siena Come si visualizza la sezione feedback nelle pagine dei ristoranti – UN motivo in più per usare una Pagina Facebook e non un account privato. Come si visualizza l’immagine della recensione sulle bacheche Facebook del recensore.

 

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Vuoi avere dati e statistiche per vendere online?

Noi ci occupiamo di analisi e sviluppo progetti e-commerce

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n.196/2003 (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale (Leggi condizioni)

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

1

Un commento su “Recensioni TripAdvisor vs Feedback Su Facebook [Caso Ristoranti]

  • Buona Sera,Gentile Redazione,

    La presente, per replicare alle
    critiche, a mio parere ingiuste, rivolte a Tripadvisor.

    Mi chiamo Massimiliano, vivo a Roma, e
    da circa un paio di anni, faccio recensioni, occasionalmente, per
    Tripadvisor, in quanto, mia moglie ed io, non ne potevamo più di
    prendere fregature qua e la per l’Europa.!!

    Cosiderate che :

    Secondo dati Istat, confcommercio e
    strutture varie, negli ultimi 15 anni, l’Europa e l’Italia in
    particolar modo, si sono riempite, senza alcuna giustiificazione
    apparente per un buon 30% in più, rispetto agli anni precedenti (il
    Giubileo del 2000 ??) e di colpo, di strutture al publico di ogni
    genere, bar ristoranti, pub, alberghi pensioni, ecc, ed è evidente
    , oggettivo ed indubbio oramai, a distanza di 15 anni che molte di
    queste strutture, nate per lucro, si siano poi rivelate un tantino
    “improvvisate”, fallendo, riaprendo, passando di titolare
    in titolare, di nome in nome ecc.

    Tripadvisor, da la possibilità alla
    gente comune,(peraltro controllata) di dare una opinione, anzichè
    utilizzare costose aziende di controlling, che mandano
    occasionalmente ed a pagamento individui qua e la per ristoranti ed
    alberghi (mister quality, mistery shop) per avere una media
    qualitativa dopo 6 mesi, con magari solo 6 recensioni..

    Inoltre, è altresi evivente come ,
    molte di queste strutture, sfuggano al controllo della grandi “Guide”
    gastronomiche che utilizzano i suddetti controlli, e comunque di
    difficile consultazione.

    In sintesi, lavorando con la grande
    quantità ed eterogenicita di decine di commenti apparteneni a
    clienti diversi, si possono ottenere risultati affidabili sulla
    qualità del servizio, che, comunque, molte aziende neanche fanno.!!

    Tripadvisor è un vulcano continuo che
    giorno per giorno, settimana per settimana, mese per mese, da voce
    alla gente comune che da vero cliente, ha vissuto un esperienza in un
    locale.

    In ogni caso , recensioni e recessori,
    non ricevono alcun compenso, vengono valutati,
    intervistati,controllati, verificati e paragonati, applicando
    comunque controlli e regole severe (vedi forum Tripadvisor).

    Ai risultati dei sondaggi, viene poi
    applicato un algoritmo matematico che produce il risultato della
    “media qualitativa” del locale, pertanto:

    E’ certamente possibile che di tanto in
    tanto, possano occasionalmente capitare delle recezioni fasulle o di
    parte, ma nel caso in cui i giudizi valutativi, siano parecchi nel
    corso di breve periodo, ed appartengano a più persone che non si
    conoscono tra loro, di diversa etnia (stranieri),provenienza,
    estrazione sociale, età, , sesso, cultura e data di iscrizione a
    Tripadvisor, risulta un po difficile credere che dette recensioni
    negative o positive che siano, possano essere non attendibili!!

    Inoltre, anche nel caso in cui, su un
    sommario di una pagina veb, risulti in primo piano una recensione
    negativa su un certo locale, è pero possibile cliccare ed entrare
    nel sito di Tripadvisor, e valutare tutte le recensioni (positive,
    negative e nella media) per farsi un idea del locale in questione.

    Vi invitiamo pertanto, ad approfondire
    il meccanismo delle valutazioni sul sito di Tripadvisor.

    Cordialmente

    Massimiliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *