SOCIAL MEDIA E BURGER [storie di marketing]

5

Lug 12

SOCIAL MEDIA E BURGER [storie di marketing]

Le aziende sempre più possono collaborare con i social media, ognuno dei quali assume un’importanza crescente e distintiva.

Ormai sappiamo tutti molto bene di come cambi la modalità comunicativa in base al social di riferimento. Comunicare su Twitter non è come comunicare su Facebook piuttosto che su YouTube o Flickr.

Tutto ciò può benissimo essere applicato anche al mondo del food e curioso caso quello di David “Rev” Ciancio  che ha adattato il tutto all’hamburger! Una passione, quella per il cibo, che si è sposata bene ai tempi. Ha pertanto inventato la “Meter Rev”, un metro di misurazione per valutare attraverso i social network le opportunità delle aziende per promuovere la brand awareness, l’impegno on-line e un miglior servizio clienti.

Il suo obiettivo è quello di educare ed assistere le imprese ad utilizzare al meglio gli strumenti offerti dal web, prendendo in considerazione i 10 social network più importanti e creando un sistema di punti che possa facilitare una valutazione.

 

Ma prima di questo ci presenta Burger Conquest, ognuno può contribuire dando la propria opinione, quindi non solo si parla di cibo, ma si segue un food che rispecchia uno stile di vita e si cerca di porlo al centro anche dei social.

Anche in Italia il Burger assume un’importanza crescente.  Si possono ordinare le pietanze attraverso l’iPad fornito dal locale, tutto ciò accade da “Ham Holy Burger”, in quel di Milano, una nuova idea 2.0 per lanciare una ristorazione smart, touch e veloce che associa il fast food agli hamburger gourmet.

L’idea è 100% made in Italy, piemontese per la precisione, proviene dal presidio “Slow Food” di Torino.

Non mancano poi i giochi che coinvolgono gli hamburger, si tratta di Cheese Burger Supreme, idea divertente che propone la preparazione in base alle quantità di carne richiesta. Davvero un’idea carina!

 

—-

Questo post è stato scritto da Maila Palma dallo staff di jenuinõ per Comunikafood

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Vuoi avere dati e statistiche per vendere online?

Noi ci occupiamo di analisi e sviluppo progetti e-commerce

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n.196/2003 (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale (Leggi condizioni)

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

  • MIGLIORI E-COMMERCE FOOD IN ITALIA
    MIGLIORI E-COMMERCE FOOD IN ITALIA
    7 novembre, 2016

    ELENCO MIGLIORI SITI E-COMMERCE ALIMENTARI IN ITALIA In questa pagina verrà pubblicato un elenco di e-commerce alimentari differenziati per

1

Un commento su “SOCIAL MEDIA E BURGER [storie di marketing]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *