fbpx
Startup E-commerce Alimentare [Modello di Sviluppo]

3

Apr 19

Startup E-commerce Alimentare [Modello di Sviluppo]

In questo articolo ti racconto la mia esperienza nello sviluppo di una startup che aveva come modello l’e-commerce alimentare.

Successivamente ti suggerisco ciò che ne è derivato dall’esperienza e di come è cambiato il mio approccio alla consulenza su progetti e-commerce per vendere alimentari online su cui lavoro e per cui offro la mia analisi.

6 errori che tutti commettono per sviluppare un e-commerce alimentare

Mettere la tecnologia davanti a tutto il resto;

Questo è un errore normale per chi è perfezionista e vuole avere da subito la migliore piattaforma e-commerce al mondo. La realtà è che il mondo non aspetta i tuoi tempi di sviluppo, e mentre tu sei impegnato a trovare la migliore soluzione software o il pezzo di codice più performante, ci sono altri che ti stanno passando davanti con strutture meno performanti, ma attive online e che generano vendite.

Il problema principale è che nonostante ne sei consapevole, spesso, è difficile convivere con una struttura web che NON fa ciò che vorresti, ed allora rimani travolto da bug, tempi di aggiornamento, stanchezza, errori, backup etc.

Questa esperienza ha però permesso di costruire nuovi progetti in maniera più veloce, senza investire la maggioranza del tempo nello sviluppo della tecnologia, ma nell’analisi e nel piano d’azione.

Pensare che gli altri ti stiano ad ascoltare;

Lo so, è strano, ma le persone non sono interessate ad ascoltarti, hanno poco tempo e ciò che vogliono sapere in breve è: Quanto costa? Cosa mi offri? Che vantaggi ottengo?

Se sai rispondere a queste 3 domande semplici in pochi minuti e sei in grado di costruire tutta la comunicazione di sviluppo intorno a queste 3 domande, allora il tuo progetto ha già enormi vantaggi rispetto alla concorrenza.

Non curare la comunicazione;

Quando si entra nel loop quotidiano delle cose da fare, si ha sempre poco tempo di condividere emozioni, comunicare agli altri gli obiettivi raggiunti, premiare i primi acquirenti. Si arriva ad un punto in cui non si ricorda neanche più l’ultimo post pubblicato. Si fa una grande fatica a costruire nuova comunicazione ed alla fine si perde il tono. Le persone che hanno iniziato a seguirti si annoiano, si dimenticano e quando ritorni diventi un fastidio.

È importante curare la comunicazione giornalmente, soprattutto oggi che abbiamo diversi modi per farlo con un impatto poco gravoso in termini di operatività. Non serve necessariamente avere la migliore grafica (vedi punto 1) o la migliore comunicazione creativa, è importante comunicare le proprie attività cercando di avere sempre in testa le 3 domande del punto precedente: Quanto Costa? Cosa mi offri? Che vantaggi ottengo?

Sentirsi  incompresi;

Caro mio, Cara mia, quanto ti capisco, il problema non è che gli altri non ti comprendono, ma siamo noi i primi a NON essere in grado di comprendere la sensibilità degli altri.

Spesso abbiamo la presunzione di essere talmente convenienti che è impossibile che gli altri non ne comprendano il vantaggio, ed allora inizi a scoraggiarti, a dubitare dell’intelligenza altrui; Ma la realtà è molto più semplice, non stai ascoltando i bisogni a cui dare delle risposte.

Offrire servizi gratuiti;

Questo è uno dei punti che ti invito a sottolineare. Offrire servizi gratuiti è l’inizio della fine. Il nostro più grande “bug” è stato proprio quello di aver offerto servizi gratuiti credendo che i clienti apprezzassero e ricambiassero invitando altri ad unirsi a noi o investendo nella promozione insieme a noi.

Niente di più sbagliato. Offrire servizi gratuiti significa solo avvantaggiare gli altri e non la tua impresa. E se tu vuoi fare impresa devi prima avvantaggiare le TUE entrate e non favorire quelle degli altri, a meno che queste non siano fonte di tua entrata.

Per cui, non offrire inserimento prodotti sul sito in modalità gratuita, ma offri un pacchetto di servizi che facciano comprendere da subito: Quanto Costa? Cosa mi offri? Che vantaggi ottengo?

Agisci local per andare fuori;

Se vuoi un suggerimento, prima di cercare clienti fuori dalla tua cerchia di amici, avvia il progetto testandolo in piccolo sulla tua cerchia di amici e parenti. Per cui se vuoi avviare un e-commerce per vendere una selezione di prodotti alimentari studia prima il modo per convincere i tuoi amici a comprare dal tuo sito. Se convincerai loro, allora puoi provare a convincere altri.

In alternativa, se vuoi fare al contrario, devi già partire con una solidità finanziaria importante che ti permetta di spingere in maniera costante con pubblicità, payperclick, sponsorizzazioni etc.

Questi sono i 6 errori più comuni, quelli che ho commesso anche io e la mia squadra, quando abbiamo sperimentato l’avvio di una startup e-commerce alimentare.

In seguito abbiamo elaborato il processo, definito i punti di criticità e adesso abbiamo messo su un’altro progetto sempre in ambito e-commerce, ma con un modello di business diverso.

Il progetto si chiama Cosavendere.it ed io mi occupo della sezione Alimentari su Amazon.

Per cui, se vuoi avere aggiornamenti su quali sono i prodotti alimentari che vendono di più su Amazon, puoi:

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto e-commerce da realizzare?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Fai subito una Simulazione del ROI del tuo E-commerce (Clicca qui)

Noi ci occupiamo di posizionamento commerciale, analisi e sviluppo progetti e-commerce applicando un business plan per e-commerce, contattaci per un confronto. Guarda la mia intervista

Senza troppi giri di parole, dopo una prima analisi del tuo progetto, ci renderemo conto se possiamo davvero aiutarti ad ottenere risultati, in termini di incremento di conoscenza del tuo marchio, di lead (contatti commerciali) e/o di vendite attraverso un circuito che passa anche dall'e-commerce (ma non solo)

Gestiamo campagne su Google Ads con specialisti accreditati come Google Partner

*Leggi Cosa dicono di noi*

Contatti rete fissa: +39.0932644839 (Davide) - Ufficio Roma (Mobile): +39 3288468204 (Daniele)

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679). (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale da parte dello staff di Comunikafood o di altri partners commerciali che offrono servizi correlati (Leggi condizioni) AccettoNo, non accetto.

I dati verranno raccolti solo per poter fornire maggiori informazioni sul progetto Comunikafood e/o proporre offerte commerciali. Qualora non ci fosse volontà di consentire all'uso dei dati per tale finalità i dati raccolti non verranno presi in gestione e verranno rimossi dal sistema di raccolta. Qualora si desiderasse rimuovere il consenso o cancellare il proprio contatto dalla lista dopo aver accettato, basterà inviare una email a [email protected] ed il vostro contatto verrà rimosso. In tal caso il contatto verrà cancellato dal nostro servizio di posta elettronica e non verrà utilizzato in nessun altro modo. Esclusivamente per comunicazioni non commerciali scrivere sulla nostra pagina Facebook. Le informazioni per vendere online o per aprire un e-commerce sono richieste commerciali a cui non risponderemo dalla pagina Facebook.

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Essereprimi.online | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica) Lavoriamo come Google Partner

COME È POSSIBILE SAPERNE DI PIÙ

Se ciò che hai letto ti è sembrato interessante e vorresti approfondirlo per metterlo in pratica con la tua azienda agricola o con il tuo progetto e-commerce per vendere online;

Allora sappi che ti possiamo supportare per almeno 1 mese e fornirti le risposte che fino ad oggi non sei riuscito a trovare online. Di seguito alcune delle domande più frequenti che riceviamo:

  1. Come faccio a sapere se il mio sito web “funziona”?
  2. Quanto devo investire realmente per guadagnare?
  3. Quanto tempo ci vuole per vendere online?
  4. Ma se investo 1.000€ ho la certezza di vendere?
  5. Come si acquisisce un cliente online?
  6. Quanto costa acquisire un cliente online?
  7. Come si ottimizzano le campagna Google Adwords?
  8. Come posizionarsi meglio online con un e-commerce?
  9. Quali sono le attività necessarie per sviluppare un progetto di vendita attraverso il web?

Leggi cosa dicono di noi

OTTIENI UNA CONSULENZA PRATICA

 

  • Vendita Agrumi Siciliani Online
    Vendita Agrumi Siciliani Online
    9 aprile, 2019

    L’agricoltura siciliana rappresenta una realtà importante del nostro Bel Paese, la domanda estera è stata fondamentale per la crescita

  • Food E-commerce: Come Vendere Online
    Food E-commerce: Come Vendere Online
    20 settembre, 2018

    Il food e-commerce sembra sia diventato una “moda”, ne sento parlare ovunque. Tutti vorrebbero vendere prodotti alimentari online. Diventa

  • Dati E-commerce Food
    Dati E-commerce Food
    18 settembre, 2018

    Stai cercando dei dati di mercato dell’e-commerce food? Nei troverai tante di statistiche online, alcune sembrano davvero ottime, i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.