Video Storytelling per Aziende Alimentari

27

Lug 17

Video Storytelling per Aziende Alimentari

VIDEO STORYTELLING NEL SETTORE ALIMENTARE

Quando si costruisce un progetto di digital marketing per un’azienda alimentare è necessario tenere in considerazione che il prodotto alimentare è fortemente legato alle emozioni, sia che esse rimandino ad un legame territoriale, sia che rimandino al “sapore” di un’emozione figurativa.

Spesso il cibo è legato al territorio per questioni di cultura, di tradizione, ma esistono anche prodotti alimentare che sono legati al mondo dei ricordi da bambini, vedi esempio di alcuni cioccolatini, o chi utilizza la metafora della famiglia come valore universale.

 

Ma come si fa a scegliere lo storytelling più adatto al prodotto;

Come si costruisce una video storytelling per un’azienda alimentare?

 La costruzione di una storia, per quanto creativa e costruita in modo professionale, non basta per ottenere un riscontro di mercato. 

Per questo motivo, spesso, si salta un passaggio fondamentale quando si investe nella costruzione dello storytelling.

Il mio consiglio è quello di partire dall’analisi del mercato, quali sono i bisogni, le ricerche che le persone fanno online in merito ad un determinato argomento, cosa stanno facendo gli altri, come posso differenziare il messaggio rispetto agli altri, quali sono le fonti di traffico maggiore che portano le persone a trovare il mio video online?

Se non si fa questo primo passaggio di analisi e studio del mercato di riferimento, il video non avrà nessun effetto, semplicemente perché sarà visto da persone che non sono buyers, non hanno alcun interesse a contattarti e molto probabilmente non capiscono neanche il messaggio che hai costruito con tanto sforzo.

Per ottenere contatti dai buyers non basta che crei un bel video, non basta che lo pubblichi online ovunque, ma serve che costruisca un video adatto ai buyers, come persone non come acquirenti, che devono capirne il valore di quello che offri, ma soprattutto serve ottimizzare le risorse di promozione del video nei network adatti e con la giusta spinta pubblicitaria. Tutto il resto verrà da sé.

Promuovere il video storytelling dell’azienda alimentare online, dove investire in pubblicità?

Può sembrare un passaggio banale, ma è proprio la scelta dei vari network di promozione che fanno la differenza in termini di spinta e costruzione dell’innesco per il passaparola. La costruzione ed il montaggio del video sono condizionati dalla tipologia di network nel quale voglio promuovere la mia storia.

Esempio pratico:

Se vuoi utilizzare i Social Media servirà un montaggio video della tua storia, molto ritmato, con tagli impostati per mantenere sempre alto il climax e soprattutto ridurre la lunghezza del video totale, rimandando alla visione completa sulla pagina del sito web e/o, meglio ancora, in una landing page dedicata che fornisca la possibilità di essere contattati.

Trovare nuovi buyers esteri con la video storytelling

Se lo scopo della video storytelling è quello di procacciare nuovi buyers esteri, il primo passaggio è quello di studiare il mercato di riferimento;

Ne parlavo a proposito nell’articolo: Video Marketing per Trovare Buyers Esteri

Secondo passaggio;

Definire i punti di forza della tua azienda rispetto al mercato del Paese in cui vorresti entrare, e sulla base di questi punti di forza costruire la storia da trasformare in immagini e video.

Selezionare le riviste internazionali che parlano di turismo ed enogastronomia (se può interessarti noi siamo partner di una testata internazionale che può promuovere aziende del settore alimentare) e concordare con loro un piano editoriale nel tempo, che permetta di fissare anche sulle varie serp determinati argomenti che rimandano alla visione della tua azienda in quel determinato Paese.

Il terzo passaggio;

Definire la forza, investimento pubblicitario, con cui spingere il video nei vari canali di distribuzione del video.

Ipotizziamo che anche i buyers oggi utilizzino le piattaforme Social Media per trovare, scoprire nuove realtà, ma anche per mantenere i contatti.

È molto probabile che in ogni Paese ci siano Social Media più utilizzati di altri. A tal proposito, vedi le 2 mappe di distribuzione dei Social Network (Credit http://vincos.it/world-map-of-social-networks/)

Mappa Social Media per promuvere video storytelling
Dove promuovere video sui social media?
mappa social network per promuovere video online
Dove promuovere un video sui Social media?

 

CONTATTI BUYERS ALIMENTARI

Se vuoi farti contattare da buyers esteri attraverso la metodologia sopra descritta, puoi contattarci nel form contatti qui in basso;

Ci occuperemo dell’analisi di mercato iniziale, le definizione del target a cui mostrare il video, la definizione di una storia valida per il pubblico di destinazione. In funzione di questo stabiliremo quali saranno i network di promozione del video, costruiremo le landing page adatte per il contatto da parte dei Buyers e pianificheremo l’intensità di investimento pubblicitario adatto per essere realmente visti in un determinato Paese.

Guarda esempi di video storytelling che sono stati realizzati per aziende alimentari

Video Promozione Parmigiano Reggiano - Reportage Video per promuove
Vendere Parmigiano Reggiano – Video Reportage Produzione

 

Marketing del territorio ed enogastronmico
Esempi Marketing Territoriale enogastronomico. Promuovere l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

 

Photo credit: allie444 via Visual hunt / CC BY-SA

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Vuoi avere dati e statistiche per vendere online?

Noi ci occupiamo di analisi e sviluppo progetti e-commerce

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n.196/2003 (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale (Leggi condizioni)

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l'e-commerce per vendere online. Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche "Come vendere alimentari online", "ecommerce alimentari" e "marketing alimentare". Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood. Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online. Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

  • Vendere Online con e senza Magazzino
    Vendere Online con e senza Magazzino
    17 febbraio, 2017

    VENDERE ONLINE OGGI Per vendere online, oggi, è necessario partire da un’analisi della concorrenza online. Questo ci permette di

1

Un commento su “Video Storytelling per Aziende Alimentari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *