Vino Online

19

Dic 14

Vino Online

Vino Online: Cosa Succede quando un’azienda vitivinicola vuole fare ecommerce?

È sempre più frequente la richiesta da parte delle aziende che producono vino di voler utilizzare il web per vendere online.

La mia risposta è sempre molto trasparente e chiara:

Se vuoi vendere online devi avere un piano.

Il prodotto non basta.

Prendo come esempio il vino come prodotto da vendere online.

Nel comparto food & wine, sicuramente il vino è uno dei primi prodotti che ha beneficiato del web come sistema di intermediazione tra l’acquirente ed il fornitore, prima ancora che il produttore.

Nel tempo, visto i volumi in crescita delle vendite di vino online, qualche produttore, più scaltro di altri, ha creato le basi per una presenza digitale strutturata e forse anche più produttiva, in termini di valore, rispetto ad altri sistemi di “contatto” con i loro acquirenti.

VINO ONLINE E TREND DI RICERCA

Basta guardare i grafici di Google Trend per renderci conto dei volumi di ricerca online per la Keyphrase specifica

Interesse per Nazione

 

Ecco un’altra dimostrazione dell’interesse nella vendita di vino online

VINO ONLINE E RICERCHE IN INGLESE

Interessante anche confrontare il volume di ricerca con la stessa keyphrase in inglese:

 

In pratica, il prodotto online è cercato.

Ok.

Questo significa che se un’azienda vitivinicola apre un ecommerce per vendere il proprio vino online riesce a conquistarsi una fetta di mercato?

No. Non funziona così.

Se fosse così semplice da domani le persone aprirebbero una wine shop.

La realtà è che per creare un progetto commerciale attraverso il web serve una squadra.

Per squadra intendo un team dedicato alla vendita online e che abbia le competenze adatte per:

  • Creare un’identità digitale dell’azienda meglio di altri suoi concorrenti
  • Posizionare il sito ecommerce meglio dei suoi concorrenti
  • Gestire la pubblicità online meglio dei suoi concorrenti
  • Offrire un servizio migliore dei suoi concorrenti

Possiamo dire che il vino online ha ancora delle possibilità?

Dipende!

Chi è entrato prima di altri gode, chiaramente, di un beneficio di priorità temporale. Questo non significa che durerà per sempre, ma sicuramente,s seguendo le linee guida di Google, il rispetto per domini “anziani” incide sul loro valore in termini di fiducia e posizionamento.

Conosco personalmente dei siti ecommerce esteticamente “bruttissimi”, ma che sono posizionati prima di altri “bellissimi” e  vendono molto di più.

Cosa puoi fare per riuscire a vendere vino online?

Quello che incide, oggi, e che continuerà ad incidere, è la capacità di sapersi “connettere”. Sapersi connettere non significa collegarsi al web, significa prima di tutto saper creare delle reti.

Non posso dirti di più. Dovrei analizzare il tuo caso specifico per valutarne le potenzialità in termini commerciali.

Non ci credi vero?

Allora spiegami come mai Comunikafood lo trovi sempre prima di altri sui motori di ricerca?

Come pensi abbia fatto?

Semplice, le chiacchiere sono chiacchiere ed i fatti vanno saputi dimostrare. Credo che questo debba farti capire chi sa fare e chi invece “racconta” di saper fare.

Aspetto tuoi contatti per valutare insieme le tue potenzialità commerciali per vendere il tuo prodotto online meglio di altri.

Credit image: @SplitShire

[get_posts_category excerpt=”290″ number=”10″ readmoretext=”Leggi articolo completo” category=”116″ readmore=”no”]

 

Comunikafood consulenza ecommerce alimentare

Hai un progetto da realizzare?

Vuoi promuoverti in Germania?

Vuoi ottenere più traffico profilato sul tuo sito e-commerce?

Vuoi avere contatti da privati che vogliono comprare alimentari online?

Noi ci occupiamo di analisi e sviluppo progetti e-commerce, contattaci per un confronto.

Fornisco il consenso al trattamento dei dati ai sensi del D.lgs. n.196/2003 (Leggi l'informativa sulla privacy)

Accetto di poter ricevere altre comunicazioni di carattere commerciale (Leggi condizioni)

Consulente e-commerce e vendita online: Daniele Vinci

Mi occupo di marketing per le aziende che vogliono sfruttare l’e-commerce per vendere online.

Ho costruito Comunikafood nel 2011 ed oggi è il portale italiano più presente sui motori di ricerca riguardo le tematiche “Come vendere alimentari online”, “ecommerce alimentari” e “marketing alimentare”. Se cerchi su Google queste tematiche ti accorgerai della presenza rilevante di Comunikafood.

Insieme alla mia squadra, di cui io sono il web project manager, curiamo progetti Seo per migliorare la presenza digitale delle imprese online rispetto agli argomenti di loro interesse. Curiamo le attività di promozione attraverso i circuiti di pubblicità online e pianifichiamo le attività necessarie per costruire un progetto commerciale online.

Altri progetti di cui sono parte: Bizzwai.it (Marketplace Alimentare) | Reportnotprovided.com (Report Marketing e Analisi Seo) | 3nastri (Comunicazione e identità grafica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *